Molti exallievi lo ricordano come professore di lingue straniere, quando anni fa si spostava dalla Comunità di Saluzzo per l'insegnamento nel nostro Istituto.
Ultimamente era tornato a Lombriasco per vivere nella calma la sua anzianità.
Preziosa è stata la sua attività, sia come cappellano delle borgate di Ceretto di Carignano e della Tagliata di Racconigi, sia come confessore dei giovani.
A nome di tutti gli diciamo grazie con la preghiera.